Deformazione degli ingranaggi: le cause più frequenti e le soluzioni più utili

novembre 03, 2021
Sicuramente, le deformazioni sono il peggior nemico degli ingranaggisti perché nel peggiore dei casi portano a dover scartare il pezzo o addirittura l'intero lotto. Recentemente, ci è successo che un albero per un cliente belga in preserie abbia reagito piuttosto male al trattamento termico deformandosi completamente verso l’interno. Questo non ci ha permesso di attuare nessuna lavorazione correttiva dovendo dichiarare il pezzo scarto.

Cosa fare per salvare il lotto?

Prima di tutto bisogna individuare insieme al cliente e al fornitore del trattamento termico la causa della deformazione. Il cliente spesso ha condotto uno studio approfondito del suo prodotto, quindi è altamente probabile che sappia aiutarci a trovare la soluzione migliore. La sola cosa da fare per salvare il lotto è sperare che il trattamentista si accorga dell’errore fin dal primo pezzo e interrompa la lavorazione. Spesso è molto complesso perché non è chiaro il motivo per il quale il pezzo reagisce in quel modo. 

Alcune delle cause possibili di deformazione degli ingranaggi

Come abbiamo detto poco sopra, le cause di deformazione degli ingranaggi possono essere molteplici. A partire dal materiale che può avere dei difetti oppure ancora i parametri di esecuzione del trattamento sono sbagliati. Quello che può accadere è anche un errore nelle fasi precedenti del ciclo concordato con il cliente. Definire il motivo per il quale un albero o un ingranaggio si deformano è molto complesso, se ci si rende conto che il materiale ha dei problemi strutturali lo si dichiara scarto. Tuttavia, se ci si rende conto che il problema risiede nel ciclo o nel trattamento termico il margine di recupero del lotto è molto alto. 

Come abbiamo reagito al problema della deformazione

Il pezzo di questo cliente belga era molto complesso è nuovo, trattandosi di un prototipo. Quindi non è stato semplice lavorarlo e trovare la soluzione ottimale. La particolarità di questo pezzo è che la parte con il diametro maggiore, che doveva essere trattato con tempra, era cava. Il che porta a un restringimento al passaggio dell’anello con il quale viene effettuata la lavorazione. La soluzione che abbiamo pensato di testare è quella di inserire un tampone nella cavità per evitare che il pezzo si deformi. In questo modo si salva il lotto, tuttavia non è ottimale come soluzione. Infatti, per i futuri lotti di produzione una possibile modifica del ciclo sarà lasciare piena la parte interna del pezzo per evitare la deformazione. In effetti, la fase di tornitura per la svuotatura del pezzo può anche essere effettuata in seguito senza inficiare il pezzo a livello qualitativo. 

A voi è mai capitato di trovarvi a gestire un problema così grande come quello della deformazione di un ingranaggio?

ARCHIVIO BLOG

CATEGORIE BLOG

GSI Ingranaggi S.r.l.
Via S. Quasimodo, 9 - 42023
Cadelbosco Sopra (RE)

Tel. +39 0522.917750 / 917365
E-mail gsi@gsi-ingranaggi.it


© 2022 GSI Ingranaggi S.r.l. - Via S. Quasimodo, 9 - 42023 Cadelbosco Sopra (RE) - P.Iva 00211250352 - NUM. REA RE-110195 - PEC: gsisrl@gigapec.it - gsi@gsi-ingranaggi.it
Indice | Privacy | Condizioni generali di vendita | Cookie Policy | Cookie Setting

Questo sito web utilizza i cookie
Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.
Necessari
Statistiche
Accetta tutti Accetta selezionati Rifiuta
Impostazioni cookie
Necessari
Questi cookie sono richiesti per le funzionalità di base del sito e sono, pertanto, sempre abilitati. Si tratta di cookie che consentono di riconoscere l'utente che utilizza il sito durante un'unica sessione o, su richiesta, anche nelle sessioni successive. Questo tipo di cookie consente di riempire il carrello, eseguire facilmente le operazioni di pagamento, risolvere problemi legati alla sicurezza e garantire la conformità alle normative vigenti.
Statistiche
I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.