Perché il prezzo dell'acciaio continua a crescere: economia circolare

maggio 06, 2021
L’economia circolare è una tematica della quale si è sentito parlare molto in questi ultimi mesi, considerata come una delle possibili soluzioni a molti dei problemi ambientali che affliggono la Terra. Ogni tipo di attività umana ha un impatto sull’ambiente e sulla biodiversità, tuttavia se prendiamo in considerazione l’industria metalmeccanica contiamo più vantaggi che svantaggi in ottica di economia circolare. L’acciaio, la materia prima di molti degli oggetti che vengono realizzati dall’industria, è riutilizzabile per infinite volte al 100%. Ciò che costituisce un elemento inquinante infatti è ristretto alle lavorazioni e ai trasporti, detto questo, a differenza della produzione partendo da altre materie prime, l’acciaio necessita dell’impiego di meno energia e di conseguenza le emissioni si abbassano.

Che cos’è l’economia circolare?
 
Viene spesso definita come il tipo di economia basata sul riciclo e sul riuso della stessa materia senza che questa abbia bisogno di essere smaltita come rifiuto. Materia prima, produzione, lavorazione, uso, riuso e lavorazione, riciclo e ridisegno sono i principi fondanti della vita di un prodotto meccanico. I componenti in acciaio vengono ripresi, separati e poi riutilizzati perché non presentano alcuna perdita a livello di proprietà meccaniche. Il ferro è un materiale permanente.

L’economia circolare dell’acciaio: per città più pulite


L’acciaio per la sua composizione si presta bene per essere utilizzato in modi diversi, perché spesso il mondo della meccanica non può riutilizzare la stessa lega. Perciò gli vengono destinati degli altri utilizzi in settori diversi. Grazie alla sua struttura resistente, questo materiale è perfetto per essere utilizzato nell’edilizia come protezione dalle catastrofi naturali. Le società continuano a crescere e con loro anche le infrastrutture e gli edifici, quindi il problema dell’inquinamento dell’aria e la sua respirabilità sta diventando una questione da prendere in considerazione. Negli ultimi dieci anni l’industria ha ridotto molto le proprie emissioni e lo spreco di energia, utilizzando tecnologie innovative.

Attorno al ferro ci sono però anche diversi lati oscuri, che rischiano di portare a forti disuguaglianze economiche e di competitività. Oltre a questo bisogna considerare la sempre crescente richiesta di acciaio che crea non pochi problemi.

Perché l’acciaio cresce di prezzo e la richiesta aumenta?
 
La crescita del prezzo dell’acciaio è sicuramente una conseguenza della pandemia che avendo destabilizzato gli equilibri, ha reso difficoltosa una ripresa tanto accelerata. Trainata soprattutto dal comparto automotive che, nonostante si stia convertendo all’elettrico, quindi necessiterà di meno componenti in acciaio, richiede una produzione massiva. Attualmente, si stima che un'altra motivazione per un’ascesa così repentina di richieste sia data dalla Cina che ha ricoperto quasi la metà dei consumi di materia prima da novembre 2020 a gennaio 2021, quando la pandemia per loro era un lontano ricordo. Gli USA, nonostante la loro situazione sanitaria non molto favorevole hanno comunque dimostrato buona flessibilità e capacità di stimolare il mercato. Quindi non si sa ancora di preciso cosa accadrà ma l’andamento è in impennata, il lavoro cresce e le fonderie sono sature. Questo comporta tempi di attesa lunghissimi e conseguenti ritardi, dati dalle variabili più disparate.

La soluzione a tutto questo non esiste, è necessario gestire giorno per giorno le difficoltà e cercare la soluzione migliore per conciliare la domanda con l’offerta.

ARCHIVIO BLOG

CATEGORIE BLOG

GSI Ingranaggi S.r.l.
Via S. Quasimodo, 9 - 42023
Cadelbosco Sopra (RE)

Tel. +39 0522.917750 / 917365
E-mail gsi@gsi-ingranaggi.it


© 2022 GSI Ingranaggi S.r.l. - Via S. Quasimodo, 9 - 42023 Cadelbosco Sopra (RE) - P.Iva 00211250352 - NUM. REA RE-110195 - PEC: gsisrl@gigapec.it - gsi@gsi-ingranaggi.it
Indice | Privacy | Condizioni generali di vendita | Cookie Policy | Cookie Setting

Questo sito web utilizza i cookie
Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.
Necessari
Statistiche
Accetta tutti Accetta selezionati Rifiuta
Impostazioni cookie
Necessari
Questi cookie sono richiesti per le funzionalità di base del sito e sono, pertanto, sempre abilitati. Si tratta di cookie che consentono di riconoscere l'utente che utilizza il sito durante un'unica sessione o, su richiesta, anche nelle sessioni successive. Questo tipo di cookie consente di riempire il carrello, eseguire facilmente le operazioni di pagamento, risolvere problemi legati alla sicurezza e garantire la conformità alle normative vigenti.
Statistiche
I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.